I “Tale e Quale” 2016

Ritorna stasera in Tv su Rai 1 alle 21.15,per la sesta edizione “Tale e quale show”, programma di grande successo, che ha visto la scorsa edizione vincitore Francesco Cicchella. Il programma partirà stasera 16 settembre e andrà avanti per 11 puntate, fino al 25 Novembre, più una dodicesima puntata “speciale” che andrà in onda a Natale.

Alla conduzione del programma sempre Carlo Conti, cambiamento nella giuria, composta da Claudio Amendola e Enrico Montesano, che affiancheranno Loretta Goggi, presente dalla prima edizione. Come ogni anno edizione durante la puntata, Gabriele Cirilli, ci delizierà con le “Mission Impossible” fatte di spassose imitazioni, scelte dal pubblico a casa, tramite social network.

Alla fine di ogni esibizione la giuria sarà chiamata a dare una valutazione per ciascun artista; e gli stessi sfidanti, sceglieranno un concorrente avversario a cui dare la propria preferenza. Questa valutazioni porteranno a una classifica parziale alle fine di ogni puntata. La roulette sceglierà alla fine di ogni puntata i personaggi da dover imitare la settimana successiva.

CHI SONO I CONCORRENTI??

I concorrenti di questa edizione saranno 12:
Leonardo Faschi:famoso per le sue imitazioni a “Colorado”
Lorenza Mario: attrice e ballerina del Bagaglino.
Enrico Papi: famoso e indimenticabile conduttore Tv
Vittoria Belvedere: Bravissima attrice italiana
Manlio Dovi: Imitatore del Bagaglino, ricordato per le sue imitazioni di Fassino, Carlo D’Inghilterra.
Tullio Solenghi: Comico, attore e imitatore
Fatima Trotta: Conduttrice di made in Sud
Davide Merlini: cantante e protagonista del musical “Romeo & Giulietta”
Sergio Assisi: Attore e regista, fantastico nella fiction “Capri”.
Silvia Mezzanotte: Cantante, ex voce dei Matia Bazar
Debora Iurato: cantante e vincitrice di “Amici 13”
Bianca Atzei: Cantante, ha partecipato al “Festival di Sanremo 2015”, fidanzata con Max Biaggi.

Tra le prime indiscrezioni sembra che nella prima serata saranno imitati il fenomeno di quest’estate Rovazzi e Charles Aznavour.
Non ci resta che accendere la Tv e ridere.

Lascia un commento