Lampioncini e Lampioni da Giardino: Tecnologie per soluzioni LED e Solari

I lampioni da giardino rappresentano la soluzione ideale per l’illuminazione degli spazi esterni della vostra casa. La loro natura versatile, sia in termini di forme, grandezze che di tipologia di alimentazione, li rendono a tutti gli effetti un jolly per dare luce al vostro giardino e, più in generale, agli spazi esterni di cui disponete.

Materiali e tipologie delle lampade da giardino

I lampioni da giardino variano nella gamma di materiali utilizzati per la realizzazione, nonostante la pratica comune sia l’uso di leghe in alluminio, mescola di plastiche ad alta qualità, resine e vetro.
Molto dipende anche dalla collocazione data ai punti luce per il giardino, che determinano anche – molto spesso – l’estetica del lampione da esterni utilizzato.

Lampioni da giardini standard

I classici lampioni da giardino hanno altezza che non supera il metro, metro e mezzo, e viene generalmente collocato in punti dislocati lungo tutto il prato per dare un senso estetico uniforme di copertura della luce. Inoltre, un uso altrettanto tipico di questa tipologia di lampione è quello per illuminare il vialetto. Motivo per il quale non viene mai trascurato il fattore estetico, oltre a quello funzionale.

Lampioncini da giardino

Vengono denominati lampioncini da giardino quei supporti per illuminazione da esterni di altezza nettamente inferiore, utili in questo caso a diffondere luce in aree localizzate, strategiche da un punto di vista estetico, e tendenzialmente di ridotta dimensione.

Lampioni per grande diffusione della luce

Per le zone che necessitano di grande diffusione di luce, la soluzione migliore sono i lampioni da giardino di grande altezza. L’aspetto estetico ricalca quello dei classici lampioni su strada, pur non rinunciando, nella maggior parte dei casi, a tocchi estetici specifici anche basati sui gusti dei vari clienti.
Questo tipo di lampioni diffonderà una luce più debole rispetto a quelli di altezza standard, tuttavia diffusa globalmente.

In questi casi, I fari proiettori su palo sembrano essere la soluzione più versatile quando si necessità di illuminazione localizzata su aree di media grandezza, come la zona ricreativa  o la piscina. In alternativa possono essere utilizzati dei semplici faretti per esterno.

Estetica e design

Le varianti di lampioni da giardino consentono le soluzioni estetiche più fantasiose ed originali, se non siete amanti del gusto classico esistono in commercio versioni di lampioni per illuminare gli esterni che seguono le ultime tendenze del design, come i lampioni da giardino moderni, in linea magari con un arredamento da giardino più essenziale e alla moda.

Se invece prediligete lo stile retrò, si può optare per il classico lampione a quattro facciate in vetro resina con lampada all’interno, adatta a ricreare uno stile decisamente british per il look del vostro giardino.

Da un punto di vista squisitamente tecnico, è opportuno riflettere attentamente ai consumi, quando si decide di provvedere all’illuminazione del proprio giardino.
In tal senso, l’utilizzo della tecnologia LED può risultare la scelta vincente.

Lampioni da giardino a LED

I lampioni da giardino a LED consentono di ottenere un impatto estetico invariato rispetto alle classiche lampade in commercio, ma al contempo di ottenere una resa ad alta luminosità incidendo positivamente sui consumi.
Come è noto, le lampade LED consentono risparmi energetici di tutto rispetto, uniti peraltro ad una manutenzione praticamente assente per diversi anni.

I vantaggi della bassa emissione di calore

I lampioni LED posseggono un’ulteriore caratteristica positiva: non sviluppando calore, per via del sistema di diffusione della luce proprio del LED, verrà meno il fattore principale che attira gli insetti nel vostro giardino.

Questo aspetto gioverà sia da un punto di vista estetico, che igienico. Nei lampioni della luce di grande altezza, per esempio, non sarà necessario ricorrere a pulizie frequenti del vano lampada, per rimuovere gli insetti attirati.

L’assenza di calore delle lampade LED per lampioni da giardino permettono inoltre di dormire sonni tranquilli in riferimento alla vita delle piante: esse non verranno in alcun modo danneggiate nonostante la vicinanza della fonte di luce.

Bianco ma non solo: lampioni da giardino LED con luce colorata

Inoltre con i lampioni da giardino LED è possibile giocare con i colori, riuscendo a creare punti luce di grande effetto dislocati lungo tutto il giardino, magari per risaltare dei complementi d’arredo o di specifico valore estetico.

I lampioni da giardino a LED sono infine adatti per l’illuminazione notturna, quando per motivi di sicurezza desideriamo mantenere costante la diffusione della luce senza dover per forza affrontare costi esorbitanti ogni mese.

Risparmio ed ecologia: lampioni da giardino con fotovoltaico

Se la volontà di annullare i costi in bolletta prevale, unitamente ad un occhio verso l’aspetto ecologico, la soluzione ideale è rappresentata dai lampioni da giardino ad energia solare.
I lampioni da giardino solari sono gli strumenti perfetti per l’illuminazione da giardino se si vuole dire addio a fili, cavi e cavetti per l’alimentazione dei supporti.

Questa tipologia di lampade da esterni monta un pannello fotovoltaico sulla cima, che come è ben noto funge da raccoglitore di energia che incamera in apposite batterie.
L’autonomia si attesta come minimo a due settimane in assenza di sole, il che rende questi speciali punti di illuminazione un vero e proprio fornitore infinito di luce.

I lampioni da giardino fotovoltaici sono disponibili in numerose forme e grandezze, sia nelle versioni che contemplano il faro proiettore su palo di grande altezza, circa tre metri solitamente, sia per i classici lampioni per illuminare il giardino, fino si lampioncini per i punti di luce secondaria.

Se invece l’allestimento di cavetteria non rappresenta un problema ma si preferisce evitare l’estetica del pannello solare sul singolo supporto,  è altrettanto possibile creare una centralina fotovoltaica per l’immagazzinamento dell’energia, collegata poi ai singoli lampioni.

Impermeabilità

Tutti i lampioni da giardino possono essere integrati da un sistema di impermeabilizzazione di vario livello certificata dalle sigle IP, sulla base della vicinanza all’acqua. Tutti, chiaramente, costruiti con materiali che non solo isolano dai liquidi, ma contrastano agevolmente tutti gli agenti atmosferici tipici dell’esposizione in esterni.

Lascia un commento